venerdì 7 luglio 2017

Il lamio rosso

Un vecchio farmaco dimenticato.


Care consorelle e confratelli,
il lamio rosso è una piantina di alcuni centimetri dai fusti eretti e pelosi; le foglie appaiono vellutate e leggermente rosate, mentre i fiori sono raccolti in glomeruli porporini; i frutti sono acheni e fiorisce per tutto l'anno.
Presente di solito in larghe macchie dai vigneti ai margini delle strade, si può raccogliere in abbondanza. Si usano le foglie o le intere piantine tenere prima della fioritura.
Questa pianticella elabora tannino e sali di potassio e in medicina popolare è stata usata come depurativo, vulnerario e diuretico. Oggi come farmaco è un po' dimenticato, ma è diventato un'erba mangereccia.
Che la Dea vi benedica

NO ALLE CURE ALTERNATIVE PER I DISTURBI GRAVI

Nessun commento:

Posta un commento